Formazione delle donne in Senegal

  • 22 dicembre 2017
dsc_8541

Il 19 dicembre si è tenuto l’ultimo incontro annuale con le donne rappresentanti dei groupements beneficiari del progetto “Professionisti senza Frontiere”. Un’occasione per fare insieme un bilancio dell’anno appena trascorso, per incontrare le donne e i giovani della zona e per parlare con i nostri partner ARVB (associazione dei villaggi della valle del Bao Bolong) e ANPEJ (l’agenzia nazionale per la promozione dell’impiego giovanile) dei bisogni, delle prospettive e delle aspettative per il futuro.

La mattinata è stato anche un momento per fare un’analisi dei bisogni specifica, con la collaborazione del consulente dell’ANPEJ, prima di finalizzare i termini di riferimento per le Sessioni formative a coltivatori e groupement locali su leadership, organizzazione di associazioni, gestione, contabilità e sviluppo imprenditoriale. Il 2018 si aprirà, infatti, con le formazioni sulla gestione di impresa e la contabilità per rendere le donne beneficiarie autonome nella gestione e vendita dei loro prodotti agricoli. La formazione avrà come obiettivo generale quello strutturare e formalizzare i diversi groupements e la stessa AVRB – controparte locale del COMI -, rinforzare la leadership e le capacità organizzative dei groupements, dargli gli strumenti necessari per gestire ad avviare attività economiche. Nello specifico, il corso durerà 5 giornate è sarà dedicato a rinforzare e perfezionare le pratiche di contabilità, gestione finanziaria e d’impresa. Quest’ultimo modulo affronterà anche le metodologie di start up di una micro-impresa agro-alimentare, basica valutazione degli investimenti e del ritorno economico. Con l’aumento delle vendite dei prodotti e l’autonomizzazione finanziaria del groupement si vorrà rendere il gruppo finanziariamente autonomo e capace di fare investimenti, come quello necessario a rinforzare la loro recinzione.

La formazione sarà realizzata da due formatori dell’ANPEJ – l’agenzia nazionale per la promozione dell’impiego giovanile.

L’ANPEJ è stata scelta come partner tecnico perché il suo mandato è accompagnare i giovani nell’avvio di imprese individuali e nell’assunzione nel settore privato. Per svolgere il suo mandato l’ANPEJ organizza corsi di formazione specifica, accompagna i beneficiari nella stesura di business plan, nell’analisi dei bisogni delle loro imprese, finanzia lo start up di imprese e li avvicina verso le istituzioni finanziarie.

Si è ritenuto, quindi, strategico avviare una collaborazione con un’agenzia governativa che ha come mission quella della promozione di attività imprenditoriali al fine di migliorare il benessere della popolazione locale.

Chiudiamo quindi l’anno lavorando alla preparazione dei moduli formativi e organizzando le sessioni di formazione che si svolgeranno il 9,10, 11 gennaio e il 16 e 17 gennaio.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito resta sottinteso il tuo assenso Maggiori informazioni | Chiudi