Visita dell’ambasciata italiana a Panciu

  • 31 luglio 2011
Antonio-e-il-funzionario-dellambasciata-italiana-a-Bucarest-Dal-Degan

Il 29 luglio il nostro cooperante in Romania, Antonio Armentano, ha ricevuto a Panciu sede del progetto di cooperazione in corso, la visita  dei funzionari dell’Ambasciata Italiana di Bucarest.  Il Ministero degli Affari Esteri infatti è impegnato a cofinanziare con un apporto del 50%,  un programma biennale nel quale sono impegnati il Comi e la controparte locale romena Rom pentru Rom (Rom per i Rom)  da anni attiva sul territorio col sostegno della ong ferrarese Ibo.

Il progetto ministeriale ha lo scopo di recuperare ed includere bambini ed adolescenti rom e non rom della zona con un’azione educativa studiata ad hoc per loro.  Gli addetti hanno potuto recarsi presso i due campi  da cui provengono i bambini, rendendosi conto personalmente dell’importanza che riveste il Centro Pinochio per questi minori.  Viva soddisfazione quindi  hanno espresso alla notizia dell’ imminente  apertura del cantiere che doterà la struttura di una sala mensa.

Dopo un pranzo offerto dal Comi condiviso con la controparte e alcuni operatori,  i funzionari  hanno lasciato Panciu contenti di quanto si sta realizzando sul posto col lavoro di tutti e, soprattutto, di aver incontrato i bambini del Centro che erano venuti apposta per accoglierli e festeggiarli.

Per vedere il comunicato ufficiale clicca su www.ambbucarest.esteri.it/Ambasciata_Bucarest/Archivio_News/VisitaPanciu.htm

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito resta sottinteso il tuo assenso Maggiori informazioni | Chiudi